Capanne dell'età del Ferro

IX - VIII secolo a.C.

Sul lato meridionale della via Sacra è stata accertata una successione stratigrafica riferibile ai resti di due capanne, (tracce dei buchi di palo, focolare,  strati di vita e apporti sedimentari naturali). Le capanne si attestano su due differenti interventi di strutturazione della pendice palatina, realizzati attraverso tagli successivi nel substrato geologico.

I due tagli sono databili nel corso dell’età del Ferro, inquadrabili rispettivamente tra gli orizzonti IIA-IIB1 della Cultura laziale (IX secolo a.C. secondo la cronologia tradizionale), e nell’ambito della III Fase laziale, con probabili evidenze strutturali pertinenti anche al suo momento più recente (Fase laziale IIIB = 800-720 a.C).

Foto: Palatino NE, Area IV: resti di capanna dell'età del Ferro (seconda metà del IX- prima metà dell'VIII secolo a.C.).

visualizza sulla mappa interattiva

continua

Share/Save
X